Redazione

All’esame dell’Aula per la legge di bilancio 2018 è stato presentato un nuovo emendamento per correggere i vuoti e le problematiche lasciate in campo dalle modifiche introdotte a giugno sulla legge 130, in merito alle cartolarizzazioni di NPL leasing. La proposta riguarda la possibilità di consolidare lo SPV di appoggio anche in un intermediario e lo slittamento degli adempimenti relativi alla regolarizzazione degli immobili sul cessionario.

 

Cartolarizzazioni di Npl leasing, rispunta emendamento alla Camera. Libererebbe risorse per 6,3 mld

15 dicembre 2017

Cartolarizzazioni di Npl leasing, rispunta emendamento alla Camera. Libererebbe risorse per 6,3 mld

All’esame dell’Aula per la legge di bilancio 2018 è stato presentato un nuovo emendamento per correggere i vuoti e le problematiche lasciate in campo dalle modifiche […]
27 ottobre 2017

Cartolarizzazione con il «turbo» per gli Npl

Con la nuova legge di bilancio si avvicina la prevista riforma (della riforma) della legge 130 sulle cartolarizzazioni. Contenuti: vantaggio fiscale e semplificazione del finanziamento snellendo […]
24 ottobre 2017

Nasce Suits NPL Immobili e il mercato dei capannoni da segnali di ripresa

Siamo lieti di annunciare la definizione di un importante accordo con una primaria società di Leasing per la valorizzazione e commercializzazione di un portafoglio di asset […]
20 ottobre 2017

Npl, Cda di Rev il 24 ottobre per il portafoglio Rossini da un mld

Sarà il Consiglio di amministrazione del prossimo martedì 24 ottobre a discutere delle tre offerte ricevute per il portafoglio da circa un miliardo di euro di Npl Progetto Rossini di Rev. […]